Comunicato stampa Il diritto deve garantire i più deboli

Il Congresso dell’Unione Nazionale Camere Minorili a larga maggioranza ha approvato in data 11 novembre 2017 la mozione in cui condivide e sostiene l’attuale disegno di legge n. 2092 (cd. jus soli) e ne chiede la più rapida approvazione.

L’Unione Nazionale Camere Minorili sostiene infatti ogni iniziativa volta all’inclusione dei minori stranieri in un quadro di effettiva garanzia dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il disegno di legge n.2092 si inserisce nell’ottica di garantire il diritto dei più deboli, di quei bambini nati in Italia, cresciuti in Italia, educati ed istruiti nelle scuole italiane, che considerano l’Italia come casa propria, che si sentono “italiani” ma che cittadini italiani non sono.

Roma, 11 novembre 2017

 

Avv. Rita Perchiazzi

Il Presidente U.N.C.M

 

Avv. Grazia Ofelia Cesaro

Responsabile Settore Internazionale U.N.C.M.

 

Condividi