Comunicato stampa sgombero migranti Roma

24 Agosto 2017

L’Unione Nazionale delle Camere Minorili esprime grande preoccupazione per quanto sta accadendo a Roma. Abbiamo appreso di come l’operazione di sgombero dell’immobile di via Curtatone si sia svolta in totale spregio dei diritti dei circa 40 Minori coinvolti che hanno dovuto assistere a violenze di ogni genere.

Sarebbe stato necessario ed indispensabile un intervento programmato di tutti i Servizi Sociali delle Istituzioni territorialmente coinvolte, così da garantire lo svolgimento delle operazioni nella salvaguardia massima dei diritti umani dei Minori e delle Famiglie coinvolte.

E’ davvero inaccettabile l’approccio militare e securitario adottato dalle Forze dell’Ordine con l’ovvia conseguenza che – in assenza della dovuta assistenza psico-sociale – i Soggetti più vulnerabili sono stati inutilmente e gravemente traumatizzati.

La Presidente

Avv. Rita Perchiazzi

Condividi