“Il diritto alla continuità affettiva:un passo di civiltà, una legge superflua o un esempio di eterogenesi dei fini?”

Convegno 20 gennaio 2017 “Il diritto alla continuità affettiva:un passo di civiltà, una legge superflua o un esempio di eterogenesi dei fini?” organizzato da Camera Minorile di Milano e AIMMF con il patrocinio UNCM.

locandina convegno

Saluti Garante Nazionale Infanzia

saluti Vicesindaco

Intervento Michela Bondardo

Intervento G. Cesaro

intervento Joelle Long

Intervento Chistolin

Condividi