Nuovo Codice Deontologico Forense

A seguito di un confronto interno all’Avvocatura, il Consiglio Nazionale Forense, con delibera del 18 gennaio 2014 ha approvato le modifiche al Codice Deontologico Forense che verrà quindi pubblicato nella sua nuova formulazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Il testo approvato recepisce alcune delle indicazioni pervenute dalle Associazioni Forensi maggiormente rappresentative, tra cui l’UNCM, soprattutto con riferimento alla salvaguardia del minore, ad esempio nei rapporti con gli organi di informazione.

Il nuovo codice dedica, inoltre, alcune prescrizione all’ascolto del minore e all’incompatibilità nella gestione di incarichi in materia familiare e minorile.

 

 

Condividi